L’amore non è un questionario a quiz

Ti assicuro che tutte le donne vorrebbero incontrare un uomo colto ma sportivo, forte ma dolce, protettivo ma non asfissiante. Così come noi maschietti ci perdiamo dietro al sogno di ragazze bellissime ma che non se la tirino, autonome e indipendenti con tutti, tranne che con noi. Il nostro desiderio inconfessabile è una donna di forte personalità che appena entra in casa si spoglia del tailleur manageriale per chiudersi in cucina a farci da mangiare.
Il tuo problema non è che non vuoi innamorarti di un idraulico (chi ha più fascino di loro, così rari e inafferrabili?), ma che lo pretendi sciatore e diplomato.
Hai in testa un uomo ideale e pensi di poterti innamorare soltanto di lui. Ma quell’uomo non esiste. Bello, colto, stimolante, grande lettore, sciatore…
Io, per dire, supererei forse l’esame come lettore, ma alla prima domenica sugli sci mi molleresti senza pietà. E anche ammesso che esista un bravo sciatore colto (per quanto Tomba abbia confermato la difficoltà di una simile sintesi), dovrebbe poi superare indenne tutte le altre crocette del questionario. Conosco un paio di cronisti giudiziari che saprebbero parlarti per ore del blocco dei beni dei sequestrati, ma uno odia gli sci e l’altro è felicemente sposato con una donna che non sa nulla della legge in questione.
Insomma, la quadratura del cerchio è difficile. Forse è il caso di ridisegnarlo, questo cerchio, cercando di essere un po’ meno razionali. Non dico di accontentarti di quel che passa il convento o di farti piacere per forza il primo uomo carino che ti fa comodo. Sono errori che hanno commesso in molti, dopo anni di stremanti ricerche della perfezione, e che si pagano.

Prova invece ad andare al centro del tuo cuore. Individua un valore, uno solo, che deve incarnarsi nell’uomo che ami. Un valore profondo, discriminante, decisivo. La purezza d’animo, per esempio. O la forza, il coraggio, la serenità.
E quando troverai un ragazzo che oltre ad attirarti fisicamente (quella, ovvio, è la premessa indispensabile), possederà il tesoro che cerchi, promettimi che non lo  sottoporrai ad altri esami scritti e orali, ma proverai ad accontentarti di lui. E di te.
L’amore non è un questionario a quiz. E un’avventura che mescola il sogno al realismo, in una sintesi che forse racchiude il segreto della felicità.

MASSIMO GRAMELLINI * CUORI ALLO SPECCHIO

cuori_allo_specchio

Dal film “Roswell”

Seguire il cuore non è cosi facile come si crede. A volte il cuore ti porta dove non dovresti andare, in posti che fanno paura pur essendo eccitanti, pericolosi pur essendo attraenti. E a volte il cuore ti fa vivere storie che non potranno avere un lieto fine. La parte più difficile, quando segui il tuo cuore, è che abbandoni la normalità, entri nell’ignoto. E da lì non potrai più tornare indietro. Sto agendo senza logica.

dal film “Roswell
885

'O ssaje comme fa 'o core….

Almeno Tu

racconti e riflessioni

Laura Parise

Come le onde del mare... un moto perpetuo... perché la vita è un libro pieno di pagine bianche...

Sergio M. Ottaiano

Scrittore indipendente

Seidicente

Possiedo sogni e ragione

Viaggiare passeggiando

Blog di passeggiate in montagna

disegnare da adulti

Questo semplice corso di disegno dedicato agli adulti scaturisce dalla mia esperienza di insegnamento e dalla considerazione che molte persone che ho conosciuto hanno affermato, con nostalgia, di non essere “portate per il disegno”. Invece non è vero: si può sempre imparare.

elzeviro

Just another WordPress.com site

ME&MYBOOKS

Ilaria's blog

FRANZ

un navigatore cortese

UN FIORE INCATENATO

Un fiore sboccia se c'è chi poi lo raccoglie

R2

Gli artisti sono soprattutto uomini che vogliono diventare inumani.

Pinocchio non c'è più

Per liberi pensatori e pensatori liberi

Sendreacristina

.....Artista a Verolanuova..... (tell : 3403738117 )

grew up reading

"Nessun vascello c'è che come un libro possa portarci in contrade lontane." Emily Dickinson

Lorerama

Scritti dal presente e su futuri incerti

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

Il mio giornale di bordo

Il Vincitore è l'uomo che non ha rinunciato ai propri sogni.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: